Bed and Breakfast Cagliari | Ca’ del Sol

Ulivi Secolari nel Sud Sardegna

ulivi secolari sardegna

S’Ortu Mannu parco degli Ulivi Secolari nel Sud Sardegna.

Ami gli alberi? Allora vieni a visitare il Parco di S’Ortu Mannu a Villamassargia,
dove potrai ammirare i mastodontici Ulivi Secolari del Sud Sardegna!
Seguici in questo articolo dove ti faremo conoscere Sa Reina l’ulivo più grande
del Mediterraneo!

ulivi secolari sardegna
Sa Reina – La Regina, il più grande ulivo secolare del Mediterraneo.

Ulivi piantati tra il 1300 ed il 1600.

Un autentico prodigio poter gioire, tutt’oggi, di questo inestimabile tesoro della natura.
Centenari ulivi messi a dimora secoli fa dagli abitanti del vicino paese di Villamassargia,
ancora appartenenti ai capofamiglia che li curano, potano e ne raccolgono le olive alla maturazione.
Ben tredici ettari con settecento ulivi secolari che rappresentano un unicum in Sardegna!
Alle pendici della collina ove è ubicato l’antico Castello di Gioiosa Guardia tra i manieri medievali,
più importanti in Sardegna, appartenuto alla famiglia pisana dei Della Gherardesca,
facilmente raggiungibile attraverso un sentiero che sale proprio dal parco di S’Ortu Mannu.

Sa Reina, la regina degli Ulivi Secolari di Sardegna.

Ad accoglierti sarà proprio Lei! La splendida regina degli ulivi sardi, con i suoi sedici metri di
diametro è considerata la più grande pianta di ulivo del mediterraneo!
Gli studiosi reputano possa avere ben novecento anni di età!
Abbracciala, ascolta le sue foglie danzare con il vento, fai tesoro di questo magico incontro
con madre natura! Le nodose centenarie radici fanno da capanna, accovacciati e percepirai il fluire
del tempo e della vita in quelle antiche braccia che salgono direttamente dalla profumata terra.

Come Arrivare a S’Ortu Mannu da Cagliari.

Partendo dal centro di Cagliari, ovvero dal tuo bed and breakfast Ca’ del Sol, puoi giungere in un’ora
scarsa di auto al Parco degli Ulivi secolari del Sud Sardegna di S’Ortu Mannu.
L’itinerario che ti proponiamo, passa attraverso la laguna di Santa Gilla, luogo straordinario
per gli appassionati di birdwatching a Cagliari, il lago del Cixerri, il Castello di Acquafredda,
affascinante e leggendario luogo, visitabile gran parte dell’anno, e percorre la strada provinciale 2
immersa nella natura e meno trafficata rispetto alla statale 130. Eccoti la mappa:

La Festa delle Olive di Villamassargia.

Giungere nel Parco di S’Ortu Mannu, l’ultima domenica di Ottobre, è un’idea perfetta per vivere
appieno la presenza degli ulivi centenari, durante la raccolta delle olive che si trasforma in
sagra di antica tradizione del frutto pregiato. Il paese di Villamassargia, infatti, è uno dei più importanti
in Sardegna per la produzione olearia.

Che aspetti quindi a venire a trovarci? Se desideri altre informazioni compila il modulo di contatto.
Hai già controllato le offerte del nostro b&b Ca’ del Sol nel centro storico di Cagliari?
Se hai un profilo social, puoi seguirci in Facebook o dare un’occhiata alle nostre foto in
Instagram, ne vedrai altre dedicate a S’Ortu Mannu.

Video collezione per te sul Parco di S’Ortu Mannu:

Trailer di “Volti a S’Ortu Mannu” importante progetto realizzato dal collettivo Meta Forte:

Video in soggettiva di Showeb Sardegna:

Le meravigliose foto degli ulivi secolari nel video di Claudio Angius:

 

Testi e foto: © 2020 Daniela e Michele per CadelSol.net

 

 

 

 

 

 

 

Forse può interessarti:

Cavallini selvaggi della Sardegna | Carnevale in Sardegna | Seada golosità di Sardegna

 

offerte bb cagliari