Ca' del Sol

Parco dei Graptoliti di Goni

Graptoliti di Goni

Graptoliti di Goni nel Parco di “Su Peinconi”

Passeggiare tra i fossili dei Graptoliti di Goni è una sensazione magica!
Esseri invertebrati, vissuti nel Siluriano (430 milioni di anni fà), oggi così a noi vicini,
è davvero un privilegio! Come sai…

…la Sardegna è tra le terre più antiche d’Europa, è quindi, luogo ideale
per gli appassionati di geologia!

graptoliti di goni
Sede del Parco di Su Peinconi, Goni

I graptoliti di Goni furono scoperti nel 1838

Fu Alberto Ferrero della Marmora a rimanerne incantato durante il suo viaggio in Sardegna.
Così li descrisse: “...scisti neri suddivisibili in lastre sottili come i fogli della carta da lettere,
che lasciano intravvedere su entrambi i lati le impronte di questi corpi singolari”.
Nel 1857  Giuseppe Meneghini li catalogò come “Monograptus belophorus” vissuti essattamente
nel Wenlockiano medio, ovvero 430-427 milioni di anni fà!

Cosa sono i fossili Graptoliti?

Oggi, come vedi dalle nostre foto, si presentano come filamenti argentati inclusi in rocce
per lo più scistose, erano invertebrati che abitavano i fondali degli oceani nel paleozoico.
Gli orli sono seghettati e il contrasto con la roccia che ne ha conservato il fossile è strepitoso!
Nel paese di Goni vi sono stratigrafie pressochè uniche nel pianeta!
In Sardegna si contano ben 156 specie diverse di Graptoliti!
Questo a dirti quanto la Sardegna sia un’isola antica e meta ambita per gli appassionati di geologia e fossili in generale!

Dov’è il Parco di “Su Peinconi”?

Il piccolo paese di Goni, dove è ubicato il Parco di Su Peinconi, si trova nel sud sardegna a
soli 65Km verso nord-est da Cagliari e Ca’ del Sol, insomma una gita perfetta nel periodo primaverile o autunnale.
Un territorio denso, tra l’altro, di siti archeologici come il Parco di Pranu Muttedu, spettacolare “stonehenge
sarda” ma ben più antica! Eccoti la mappa…

Il Parco è situato nella periferia nord di Goni, in un suggestivo querceto, attraverso un sentiero pavimentato con rocce
dense di graptoliti raggiungerai la sede del parco che è un immobile interamente costruito con blocchi di scisto, dove
potrai osservare centinaia di antichi Monograptus belophorus 🙂

Sentiti libera/o di conttarci per qualsiasi eventuale informazione, semplicemente scrivendoci da quì.

Hai già dato un’occhiata alle nostre migliori offerte per il tuo soggiorno a Cagliari?

Toccando graptoliti di goni
Comparazione dei graptoliti con la mano di Mic.

 

Goni vista dal Nuraghe
Goni vista dal Nuraghe Goni, foto di Fabrizio Bibi Pinna.

 

Testi e foto: © 2022 Daniela e Michele per CadelSol.net

Dani e Mic

 

 

 

 

 

 

 

Forse può interessarti:

La Spiaggia Fossile di Cagliari | Carnevale in Sardegna | Seada golosità di Sardegna

offerte bb cagliari