Bed and Breakfast Cagliari | Ca’ del Sol

Domande Frequenti

Il b&b è ubicato al secondo piano dello storico Palazzo Zamberletti, nel cuore antico del capoluogo di Sardegna, Cagliari.

Posizione ideale per scoprire la città ma anche per raggiungere i luoghi più affascinanti del Sud Sardegna.

No, anzi, seppur ci siano ampi parcheggi a pochi metri da Ca’ del Sol, consigliamo di visitare Cagliari a piedi, le maggiori attrazioni del centro storico sono comodamente raggiungibili.

Il servizio Bus pubblico, poi, è tra i migliori in Italia ed è anche economico.

Il biglietto ordinario costa Eur 1,30, il biglietto valevole 24 ore invece Eur 3,30.

– Aereo: a soli 7km da Ca’ del Sol è posizionato l’aeroporto internazionale di Cagliari-
Elmas da qui taxi o treno verso il centro.

– Traghetto: a soli 300mt c’è il terminal di tutte le maggiori compagnie di
navigazione e di navi da crociera.

– Auto: da tutta la Sardegna la strada statale 131 connette con il capoluogo Cagliari.

Puoi utilizzare il sistema di prenotazione che vedi nel sito che, prevede il controllo delle disponibilità in tempo reale oppure, puoi semplicemente scriverci una email: ciao @ cadelsol.net compilare il modulo di contratto, telefonare o mandarci un messaggio, anche whatsapp, al +39 347 2724 407.

Ricorda: prenotando direttamente con noi avrai sempre il Miglior Prezzo Garantito! 😉

Sino alle 23:20 puoi utilizzare il treno che ferma dentro l’aerostazione e in soli 10 minuti ti conduce alla stazione di Cagliari Centrale, da qui a piedi puoi percorrere solo 600mt per arrivare da noi.

Dopo le 23:20 c’è un comodo servizio taxi che con circa 20/25 Euro ti accompagnerà a Ca’ del Sol.

Sì certamente, ci affidiamo a Taxi Cagliari, compagnia con la quale puoi usufruire di una tariffa convenzionata.

Ti consigliamo di richiederci questo servizio almeno 24 ore prima del tuo arrivo.

Secondo piano, non è presente ascensore ma, non dubitare, Michele sarà ben lieto di aiutarti con il bagaglio 😉

Non c’è reception, abitiamo comunque in struttura, quindi in caso di necessità sentiti libera/o di chiamarci.

No, non è presente l’ascensore.

Solitamente riusciamo a consegnare chiavi e camera intorno alle 14, se arrivi prima di questo orario, potrai passare a depositare il bagaglio ma non prima delle 12. In ogni caso l’arrivo a Ca’ del Sol deve essere sempre concordato.

Entro le 10 del giorno di partenza.

Concordando, puoi lasciare il bagaglio sino le ore 14, non fosse sufficiente, c’è un deposito proprio a fianco della stazione dei treni e un altro all’interno dell’ufficio biglietti della compagnia regionale degli autobus: A.R.S.T.

Spesso si può trovare posto nel viale Regina Margherita antistante, quindi, Ca’ del Sol. Nel porto di Cagliari vi sono estese aree per il parcheggio a pagamento, consigliamo di sostare davanti al portone giusto per scaricare il bagaglio e, poi, con le nostre indicazione e la mappa della città, cercare con calma parcheggio.

Gli stalli contrassegnati dalle strisce blu sono a pagamento dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 al costo di Eur 1/ora, dopo la prima ora Eur 2/ora. Se preferisci un parcheggio sicuro, a solo 800mt da Ca’ del Sol, trovi il Multipiano di Viale Regina Elena.

Il costo parte da Eur 1,60/ora sino ad un massimo di Eur 8/24 ore.

Asciugamani, asciugacapelli e gel doccia. Da casa non devi portarti nulla che non sia strettamente privato.

Il bagno privato, a tuo uso esclusivo, ha l’accesso nel corridoio quindi dovrai uscire dalla camera e raggiungerlo.

A solo 4km si trova la spiaggia del Poetto, autentico gioiello di fine sabbia bianca. Molti i chioschi dove potrai noleggiare ombrellone e sdraio o semplicemente bere una bibita. Nel blog di Ca’ del Sol puoi avere maggiori Informazioni sulle più belle spiagge del Sud Sardegna.

Sì, certamente, e sarà un vero piacere indirizzarti verso i nostri fidati partner con i quali collaboriamo da anni.

Spiacenti ma non siamo attrezzati per ospitare animali domestici anche se di piccola taglia.

Spiacenti ma non possiamo ospitare bambini sotto i dodici anni.

Ci atteniamo scrupolosamente alle regole nazionali sulle procedure di sanificazione e sicurezza:

– Sei obbligata/o a indossare la mascherina nelle aree comuni.

– Prima di accedere alle aree comuni sei obbligata/o a detergere le mani con soluzione disinfettante.

– Devi rispettare il distanziamento sociale di un metro.

– All’arrivo a Ca’ del Sol: potrai scattare una foto fronte e retro del documento d’identità ed inviarcela via email per espletare la registrazione a norma di legge.

– La colazione verrà servita su vassoio e non a buffet, potrà avere limitazioni sulla scelta dei prodotti predilegendo quelli confezionati.

– Gli ambienti vengono puliti con soluzione al 0,1% di ipoclorito e alcool denaturato al 70% e sanificati con vapore secco a 180°C: il 99,999% dei virus, germi, batteri, funghi e spore vengono così, eliminati.

– Solo due camere sono a disposizione degli ospiti.

– Massimo di sei persone ospitate a Ca’ del Sol.

A causa dell’emergenza covid-19 il servizio, nostro malgrado, è temporaneamente sospeso.

Sì! Il Comune di Cagliari, con la deliberazione del Consiglio comunale n.60 del 19 aprile 2021, ha introdotto l’Imposta di soggiorno. L’imposta è dovuta per ogni pernottamento. Nello stesso anno solare, nel caso di pernottamenti superiori a cinque giorni consecutivi sono soggetti all’imposta solo i primi cinque pernottamenti consecutivi purché effettuati nella medesima struttura ricettiva. Il corrispettivo è di Eur 1,50 a persona a notte. Ca’ del Sol dovrà riscuotere tale tassa per conto del comune che andrà pagata brevi mano in contanti.
Esenzione dalla tassa:

– i minori fino al compimento del dodicesimo anno di età e gli anziani oltre il compimento del settantesimo anno di età;

– i malati, che debbono effettuare visite mediche, cure o terapie in day hospital presso strutture sanitarie, nonché coloro che assistono degenti ricoverati presso strutture sanitarie, in ragione di un accompagnatore per paziente;

– le persone disabili, la cui condizione di disabilità sia evidente o certificata ai sensi della vigente normativa italiana;

– i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di carattere sociale nonché di emergenza conseguenti ad eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario;

– gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo. L’esenzione si applica per ogni autista di pullman e per un accompagnatore turistico ogni 25 partecipanti;

– il personale appartenente alla polizia di Stato e alle altre forze armate che svolge attività di ordine e sicurezza pubblica.